(
Le nostre tecnologie di goffratura
TECNOLOGIE
Realizziamo i nostri rulli goffratori utilizzando tre diversi processi tecnologici

Le tecnologie di goffratura realizzate da Engraving Solutions si basano su tre diversi processi di incisione conosciuti nel settore tissue: chimico, meccanico e combinato. Ognuno con le proprie caratteristiche e peculiarità, è in grado di rispondere alle diverse esigenze dei produttori di tissue, come la personalizzazione dei prodotti con decori unici in grado di differenziare il prodotto sullo scaffale o l’ottimizzazione delle proprietà della carta come l’assorbenza, la resistenza, il volume e la morbidezza. Le tecnologie di goffratura realizzate da Engraving Solutions sono valide per prodotti in rotolo o piegati.

INSIGHTS

Nel processo di incisione meccanica, il cilindro da incidere viene posto su un tornio ed un utensile creatore provvede a solcarne la superficie in modo elicoidale, prima in un verso, poi perpendicolarmente a questo. Dall’incrocio di queste due eliche nasce l’incisione, costituita sempre da punte a 4 lati, delle più svariate forme, dimensioni, altezze e distanza tra di esse. La densità e l’angolo di inclinazione dei fianchi delle punte possono essere anch’esse scelte a piacimento.

Le punte così generate possono essere poi rettificate, in particolare quando la carta così goffrata riceve colla, o spazzolate per ottenere una superficie di testa “a cupola”. Queste ultime, note come “PPP-Evolution” e “Softop”, sono brevettate ed esclusive di Engraving Solutions.

Le incisioni meccaniche sono usate principalmente per cilindri o camicie destinati a produrre rotoli asciugatutto di altissimo volume ed assorbenza, rotoli igienici morbidissimi e compatti, tovaglioli multi velo molto resistenti e voluminosi.

Nel processo di incisione chimica, il cilindro da incidere viene sottoposto ad una serie di cicli di rimozione del metallo tramite corrosione chimica. In questo modo è possibile realizzare qualunque tipo di decoro, senza alcun limite di forma o dimensione delle punte, rendendo possibile riprodurre sul metallo tutto ciò che la fantasia può immaginare

Utilizzando la tecnica esclusiva di incisione “4D” è possibile variare a piacimento e progressivamente l’angolo di inclinazione dei fianchi delle punte in virtù dell’orientamento o della forma delle stesse, in modo da ridurre la sollecitazione della goffratura sulla carta dove questa è più debole.

Le incisioni chimiche sono usate per cilindri o camicie di tutti i tipi e per tutti i prodotti, dove è richiesta decorazione o personalizzazione dell’aspetto dei prodotti finiti usando la goffratura e l’incollaggio dei veli.

Questo processo di incisione deriva dalla combinazione del processo di incisione meccanico con quello chimico sviluppati da Engraving Solutions e unisce i benefici di entrambe le soluzioni.

Dopo una prima fase di incisione Meccanica il rullo viene sottoposto ad un secondo trattamento, stavolta Chimico, grazie al quale viene eliminata l’aggressività dell’incisione non solo sulle teste, ma anche sui 4 taglienti dei fianchi delle punte incise.

In questo modo l’impatto dell’incisione con la carta risulta ancora più dolce durante la fase di goffratura, garantendo comunque un’ottima resistenza della carta alla pressione “di schiacciamento”, grazie ai 4 lati delle punte d’acciaio. Il risultato è un prodotto resistente e voluminoso e caratterizzato da una migliore sensazione al tatto.

Sai che puoi realizzare un campione del prodotto finale?